it
en
La Fortuna Visiva di Pompei
Home » Esplora » Thesaurus dei soggetti » Sedia

Sedia

Gerarchia: oggetto archeologico » instrumentum » instrumentum-genere » arredamento » sedia

Definizione: termine con cui si intendono tutte le varianti di questo diffuso elemento del mobilio della casa romana, note soprattutto attraverso le rappresentazioni della pittura parietale. Il solium è una sedia in forma di trono, ad alta e dritta spalliera e braccioli, di norma associato a un poggiapiedi, che sin dalla età regia costituì un simbolo di potere, riservato a re, principi e peculiare dell’iconografia degli dei; dalla fine dell’età repubblicana, poi, entrò a far parte dell’arredo domestico di ricche residenze private, riservato esclusivamente al pater familias. Un ulteriore tipo di sedia, anch’essa originariamente avente funzione e carattere esclusivamente pubblici, divenne la sella curulis, così chiamata perché distintiva dei magistrati curuli, si tratta di uno scanno privo di spalliera, pieghevole e dotato di zampe ricurve e incrociate “a forbice”. La cathedra è una comoda sedia ad alta spalliera più o meno inclinata (cathedra longa o supina) e senza braccioli, con zampe dritte o ricurve, in ambiente domestico soprattutto in uso per le donne, ma di cui si servivano anche gli uomini, in generale veniva usata negli ambienti di ricevimento, presente anche negli ambienti termali, interamente marmorea, essa era altresì la sedia abituale per l’insegnamento delle lettere e della filosofia. Il bisellium, sedia a due posti, senza braccioli né spalliera, sostenuta da quattro zampe verticali, nei municipi era spesso concesso come distinzione onorifica, (in tal caso però, destinata a una sola persona). I diversi tipi di sedia riprendono i tipi diffusi nell’ambiente greco, una certa evoluzione può notarsi soprattutto per le zampe, piatte, conformate a semplice “tavoletta” e decorate solo su due lati, l’anteriore e il posteriore, secondo schemi risalenti al V sec. a. C. oppure, sempre più comunemente, zampe tornite, formate dall’alternanza di modanature dal profilo schiacciato o pieno.


Terme del Foro, tepidarium - veduta

ID: MP0_0126_0198

fotografia in bianco/nero

In: