it
en
La Fortuna Visiva di Pompei
Home » Esplora » Thesaurus dei soggetti » Imbuto

Imbuto

Gerarchia: oggetto archeologico » instrumentum » instrumentum-genere » arnese da cucina e da mensa » imbuto

Definizione: (lat. infundibulum) recipiente bronzeo composto da due parti, di norma realizzate separatamente: una vasca a profilo continuo o discontinuo, con foro rotondo nel fondo e un cannello troncoconico lungo e sottile, saldato al foro della vasca; rientra nel vasellame destinato alla tavola; in cucina erano usati per inserire ripieni. Imbuti fittili di ceramica comune sono attestati solo in grandi dimensioni (fino a un diametro di 30 cm), dovrebbe trattarsi di uno strumento agricolo usato per versare il grano o travasare il vino. Imbuti vitrei, invece, destinati a profumi, unguenti, etc., sono di piccole dimensioni, con un’altezza tra i 10 e i 20 cm.