it
en
La Fortuna Visiva di Pompei
Home » Esplora » Thesaurus dei soggetti » Opus vermiculatum

Opus vermiculatum

Gerarchia: oggetto archeologico » mosaico » mosaico-tecnica » opus vermiculatum

Definizione: espressione non antica con cui si indica una peculiare e pregevole tecnica di mosaico tessellato policromo, realizzata però mediante tessere minutissime (anche inferiori ai 5 mm) di forma varia, non solo cubica, per meglio adattarsi al disegno della figurazione; le tessere tendono inoltre ad acquisire un andamento curvilineo, formando linee curve complesse, le giunture sono strettissime e la malta tra di esse veniva dipinta, caratteristiche, queste, che conferiscono alla rappresentazione ricercatezza nei dettagli e un valore pittorico di grande effetto per i quali l’o. v. era prediletto per opere di particolare pregio, quali gli emblemata e anche adottato in un mosaico di differente e meno ricercata fattura, per realizzare figure umane e in particolare i visi. [Vd. anche s. vv. emblema e opus tessellatum].