it
en
La Fortuna Visiva di Pompei
Home » Esplora » Thesaurus dei soggetti » Quarto stile

Quarto stile

Gerarchia: oggetto archeologico » pittura » pittura-stile » quarto stile

Definizione: o “stile fantastico”, nome con cui convenzionalmente si indica uno dei sistemi decorativi della pittura pompeiana e romana in genere, esso si caratterizza per una grande multiformità: conserva negli schemi compositivi caratteristiche tipologiche, seppure con varianti, proprie del III Stile, quali lo zoccolo, la suddivisione delle pareti in campi con vignetta, l’edicola centrale, il quadro centrale figurativo, ma utilizza anche esili architetture improntate a un fantastico illusionismo, con le quali rompe la chiusura della parete; particolarmente ricco ed esuberante è il repertorio degli elementi ornamentali, raffinati e fantasiosi, che affollano la decorazione della parete (le cosiddette “grottesche: ”animali fantastici, candelabri vegetaliformi, etc.); tra le novità peculiari del IV Stile il frequente motivo decorativo della bordura a ricamo, imitante il tessuto; appaiono inoltre grandi quadri con giardini, paesaggi, etc.; fondamentale è il radicale cambiamento del gusto che predilige ora una tecnica accentuatamente impressionistica, dalla caratteristica pennellata veloce e malferma; la cronologia del IV Stile è oggetto di discussione tra gli studiosi, le testimonianze pompeiane possono datarsi tra il 50 d. C. circa e post 71 d. C.


1 2 3 4 5 >> >|

Anfiteatro, podio, pittura murale - prospetto

ID: FP0_0058_0099

In:

Casa dei capitelli colorati, peristylium - veduta

ID: CA2_0056

cromolitografia

In:

Casa dei Dioscuri, cubiculum, pittura murale - prospetto

ID: CA1_0048

cromolitografia

In: