it
en
La Fortuna Visiva di Pompei
Home » Esplora » Thesaurus dei soggetti » Decorazione architettonica

Decorazione architettonica

Gerarchia: oggetto archeologico » scultura » scultura-tema e tipo » rilievo » decorazione architettonica

Definizione: l’insieme degli elementi ornamentali ricorrenti (marmorei, litici, fittili, in stucco) che completano una struttura architettonica e concorrono fortemente a determinarne l’immagine: scanalature dei fusti, forme più o meno complesse di modanature di basi, cornici, etc., capitelli, elementi della trabeazione (fregio, architrave, mensole) ed elementi plastico-scultorei (metope, antefisse, frontoni); accanto all’apparato decorativo di tradizione ellenica, in epoca imperiale romana, nuove possibilità di decorazione architettonica vennero offerte dal notevole sviluppo di tecniche edilizie quali la muratura in mattoni (opus latericium) che consentiva di realizzare modanature mediante corsi di mattoni più o meno aggettanti dalla superficie verticale del muro e della colata cementizia (opus caementicium) che consentiva di realizzare nelle coperture voltate, soffitti a cassettoni di notevole ricchezza decorativa.


1 2 3 4 5 >> >|

Casa dei capitelli colorati - pianta; prospetti e sezioni di elementi architettonici

ID: CA2_0057

cromolitografia

In:

Casa della Fontana piccola, viridarium, fontana - prospetto

ID: CA1_0060

cromolitografia

In:

Casa di Holconius Rufus, atrio - veduta

ID: DY0_0259_0445

xilografia

In:

Casa di Marcus Lucretius, tablinum, elementi architettonici dipinti - prospetti e sezioni

ID: CA2_0095

cromolitografia

In: