it
en
La Fortuna Visiva di Pompei
Home » Esplora » Thesaurus dei soggetti » Opus musivum

Opus musivum

Gerarchia: oggetto archeologico » architettura » pavimento - rivestimento » pavimento » opus musivum

Definizione: l’espressione, nella sua accezione più ampia, designa una decorazione pavimentale (o parietale) realizzata mediante la giustapposizione di piccoli elementi (pezzetti lavorati, più o meno regolari, di pietra, marmo, terracotta, pasta vitrea -anche associati ad altri materiali e tecniche diverse-, oppure ciottoli, lastrine), fissati saldamente alla superficie piana intonacata, appositamente preparata allo scopo e formanti motivi geometrici o rappresentazioni figurate. [Vd. anche s. v. mosaico].


1 2 3 4 5 >> >|

Casa del Fauno, atrio, esedra, peristilio - veduta

ID: DY0_0226_0392

xilografia

In:

Casa del Fauno, esedra del primo peristilio, mosaico di Alessandro: particolare - ...

ID: CA1_0092

cromolitografia

In:

Casa del Fauno, esedra del primo peristilio, mosaico di Alessandro e paesaggio nilotico - ...

ID: CA1_0091

cromolitografia

In: