it
en
La Fortuna Visiva di Pompei
Home » Esplora » Thesaurus dei soggetti » Cratere

Cratere

Gerarchia: oggetto archeologico » instrumentum » instrumentum-genere » recipiente metallico, fittile, vitreo » cratere

Definizione: vaso di grandi dimensioni, biansato (con anse talora sopraelevate fino superare l’orlo), dal corpo variamente conformato (a campana, caliciforme, ovoidale), spesso associato a un basso o alto piede composto da più elementi; il c. era il recipiente di maggior rilievo e prestigio nel convito, quello destinato a miscelare il vino con l’acqua; gli splendidi esemplari in bronzo e in argento, caratterizzati da raffinata tecnica di lavorazione, qualità artistica e grande ricchezza decorativa, sono rari e costituivano non solo un pezzo di particolare pregio nel servizio potorio, ma anche un prestigioso oggetto di rappresentanza nell’arredo di una ricca domus; ripetono modelli toreutici greci e ne sono attestati anche repliche marmoree, anch’essi preziosi elementi di arredo delle ricche domus.