it
en
La Fortuna Visiva di Pompei
Home » Archivio » Indice dei nomi » Giacinto Gigante

Giacinto Gigante

Napoli, 11 luglio 1806 - 29 novembre 1876

Artista napoletano, autore di una consistente produzione grafica e pittorica. Allievo, insieme ad Achille Vianelli, del paesaggista tedesco J. W. Hübner, dal quale apprende l'uso della camera ottica per la realizzazione delle incisioni, si afferma come autore di vedute ad acquerello e acquaforte per il grande pubblico dei viaggiatori. Si dedica inoltre alla pittura paesaggistica di stampo romantico, in seguito ai contatti con il pittore olandese A. S. Pitloo, con il quale fonda la Scuola di Posillipo. Ha ricoperto i ruoli di disegnatore presso il Reale Officio Topografico e Professore presso l'Accademia di Belle Arti. Fonte: Brook C., Gigante, Giacinto, in Dizionario Biografico degli Italiani, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, vol. 54, 2000.


Casa dei Dioscuri, atrium - veduta

ID: CA1_0049

cromolitografia

In:

Casa dei capitelli colorati, peristylium - veduta

ID: CA2_0056

cromolitografia

In: