it
en
La Fortuna Visiva di Pompei
Home » Monumenti » Tempio di Giove o Capitolium

Tempio di Giove o Capitolium

ID: 1798

regio: 7, insula: 8, civico: 1

Denominazione principale: Tempio di Giove o Capitolium

Denominazioni alternative: AERARIUM, CAPITOLIO, CAPITOLIUM, CURIA, ERARIO, ERARIO PUBBLICO, ESASTILO NEL FORO (TEMPIO), GIOVE (BASILICA DI), GIOVE (TEMPIO DI), GIOVE, GIUNONE E MINERVA (TEMPIO DI), IUPPITER, CERES E VENUS POMPEIANA (TEMPIO DI), JUPITER (TEMPEL OF), JUPITERTEMPEL, KAPITOL, SENACULUM, TEMPIO DI GIOVE, TEMPLUM IOVIS OPT. MAX., TESORO, TRIADE CAPITOLINA (TEMPIO DELLA), VENERE FISICA POMPEIANA (TEMPIO DI)

Tipologia: edificio pubblico

Descrizione:

Il tempio, un prostilo esastilo, domina sul lato settentrionale, con il suo alto podio, l'intero Foro Civile di Pompei. La scalinata anteriore, interrotta da un'ampia tribuna e fiancheggiata da due basamenti per statue, conduce ad un profondo pronao segnato da sei colonne corinzie sulla fronte e tre sui lati lunghi. Altre colonne, ioniche, disposte su due file, suddividono l'interno della cella, che contiene, sul fondo, il basamento tripartito per le statue di culto. Varie modificazioni hanno riguardato sia le strutture che la decorazione del tempio: un'apertura nel lato orientale del podio conduce a tre ambienti voltati, sostituendo una rampa di accesso posta sulla fronte e obliterata dall'ampliamento del pronao e della cella, entrambi allungati e quindi ripavimentati. Il basamento è stato allargato e ridecorato in marmo e stucco. Le colonne, i muri perimetrali esterni e il podio sono stati rivestiti con due strati di stucco. Il basamento tripartito, insieme ad un busto di Giove rinvenuto nel tempio, hanno determinato l'identificazione dell'edificio, almeno in una fase della sua frequentazione, con il 'Capitolium'.

1 2 3 4

Foro, Macellum, Sacello dei Lari Pubblici, Tempio di Vespasiano, Edificio di Eumachia, ...

ID: TA0_0016_0016

acquaforte

In:

Foro, Tempio di Giove - veduta

ID: FU0_0047_0019

acquaforte

In:

Localizzazione: Pompei